Che staffette e che balzo per Tcha Seffou!

Nel weekend del 15/16 maggio si è svolto sempre a Vicenza il 5° Meeting Regionale, quest’anno validi per i Campionati di Società e i nostri atleti hanno saputo portare a casa punti importantissimi, sia per la squadra SANP che per la formazione NEVI.

Partendo da sabato pomeriggio si mette subito in mostra Matteo Steffani nei 110hs juniores, fermando il cronometro a 16″58; nella gara juniores femminile Alessia Carraro abbassa ancora il suo personale portandolo a 16″15. Buoni risultati anche dai 200 metri da parte di Elena Favaro (26″82), Benedetta Gheller (28″51), Francesca Azimo (28″79), Beatrice Bellon (28″87), Giulia Faggion (29″65), Giulia Peron (29″97) e Elisa Baggio (32″05).

Passando ai concorsi, nella pedana dell’asta Gioia Bano e Giulia Peron arrivano entrambe ad eguagliare il personale rispettivamente a 3.10 e 2.60, Presenti nel salto in alto Massimo Bano e Fallou Thiam che terminano la gara con 1.75 e 1.60. Ottimi risultati dalla gara del lungo maschile dove Mattia Ghiraldo arriva a saltare 6.78 mentre il compagno di allenamento Davide Scanferla sigla un 6,.72 che gli vale il nuovo PB e minimo per i Campionati Italiani; buon test , in una gara che non è salto con l’asta, anche per Mauro Ruffato che salta 5.04 m.

A concludere la giornata strepitose le staffette 4×100 che siglano due ottimi tempi in ottica Campionati di Società: la staffetta maschile, composta da Matteo Stercherle, Andrea Gatti. Daniele Roverato e Riccardo Zanon con 42″07 arriva a meno di un decimo dal minimo per i Campionati Italiani Assoluti mentre la staffetta femminile, con Alessia Carraro, Cristina Zanetti, Elena Favaro e Clara Zilio concludo con un grandioso 50″35.

Nella giornata di domenica, il meteo ha provato a interferire con le gare ma sono comunque arrivati ottimi risultati.

Iniziando dai 400hs, una delle nostre gare di punta, ben figurano Arianna Siviero (1’01″17) e Sofia Faggion (1’08″38) mentre la compagna di allenamenti Anna Zara, impegnata nel doppio giro di pista, chiude con il tempo di 2’23″67

Spostandoci alle pedane, miglioramento impressionante di Kadiratou Seffou nella gara del salto in lungo: salta 5.68 che vale mezzo metro di PB e minimo per i Campionati Italiani Allievi. Ben figurano nella stessa gara anche Rebecca Maria Zulian (4″93) e Beatrice Bellon (4″56). Rimanendo nella stessa pedana, ma nella gara del triplo donne, solido 10.70 per Cristina Zanetti.

Passando ai lanci, si vedono buone cose da parte dei martellisti Marco Cavinato (37.24), Giulia Settimo (21.22), Celeste Copparosa (20.31) e Giulia Maggio (16.81). Nella stessa pedana, buoni risultati anche dalla gara del disco dove erano impegnati Giuseppe Bacchin (33.85), Stefano Bano (33.62) nella gara assoluta, Nicola Celegato (34.56) per gli juniores e Massimiliano Toniolo (16.91). Nella gara femminile invece miglior risultato per Alessia Boschetto con 31.52 seguita da Erika Zuanon (27.05) e Angelica Caccin (21.04).

Prossimo appuntamento a Padova questo weekend, con la possibilità di migliorarsi e portare altri punti importanti per la società!

Foto: Atleticamente Foto/Fidal Veneto

Torna su