CDS – Chiara Rosa vince il peso – saltatori in gran forma

Fase unica dei Campionati Di Società quest’anno, dove sia gli uomini che le donne si sono classificate 8° con, rispettivamente, 10656 punti e 10273.

Miglior prestazione che arriva dal getto del peso, con la nostra Chiara Rosa che vince il peso senza problemi, ottenendo la misura di 16,24m che gli vale il gradino più alto del podio e ben 1017 punti per la società. Altri grandi risultati arrivano da tutti i salti maschili: Mattia Ghiraldo fa doppio podio classificandosi secondo sia nel triplo, con 14,56m, che nel lungo, con 6,81m. Altro argento nel salto con l’asta, con Daniele Peron che supera l’asticella a 4,80m, fallendo poi i 4,90m, nella stessa gara Daniele Scapin salta l’ottima misura di 4,40m, mentre nel salto in alto Matteo Borsetto torna a saltare le misure di un tempo: 1,97m per lui e 5° posto. Altri punteggi superiori agli 800 punti arrivano dai 400, dove Mattia Roverato ottiene il nuovo PB di 49″23, e dalle staffette 4×400 uomini (3’28″48 Roverato-Ghiraldo-Borsetto-Bortolami) e 4×100 donne (50″28 Carraro-Zanetti-Favaro-Dalla Pozza).

Gare di velocità rovinate dal vento contrario, ma Elena Favaro ottiene comunque un buon 12″77 (-0.8) nei 100m, mentre Caterina Dalla Pozza chiude i 200 in 26″95 (-1.0). Alessia Carraro avvicina il pb nei 100hs arrivando in 16″35 (-0.7); nell’asta femminile vanno PB Giulia Emy Peron e Vittoria Longhin con 2,90 e 2,70. Dai Lanci buoni risultati da Eliana Romano nel martello con 41,66m e Angelica Maniezzo che fa il pb nel giavellotto, 24,05m.

Al maschile, Riccardo Benetti migliora nettamente il suo personale nei 100m, portandolo a 11″85, negli 800m Alexandro Ardelean chiude in 2’08″50, mentre il nostro discobolo Giuseppe Bacchin ottiene un onesto 2’09″30 alla sua prima gara di corsa. Nei lanci, Marco Cavinato fa il PB nel peso con 11,42m e Filippo Vaidanis lancia il disco a 43,40m.

Torna su