Staffette: d’oro la 4×100 assoluta e record sociale nella 3×1000 cadetti!

Primo importante appuntamento della stagione, campionati regionali di staffette, toniamo a casa con ‘’mezzo titolo’’ e tanti bei risultati. Tra record sociali avvicinati e migliorati è stata una domenica di vero fuoco! Nella mattina sono stati i giovani a scendere in pista per poi dare spazio, nel pomeriggio,  alle categorie assolute.

Categoria Ragazzi\e: la miglior posizione la conquistano le ragazze della 4×100: Balsadonna-Zanella-Tosatto-Montin che fermano il cronometro a 57.79 e si aggiudicano il 9° posto. Arrivano invece all’11° i ragazzi della 3×800 mostrandosi all’altezza di siglare presto un nuovo record sociale. La 4×100 ragazzi e la 3×800 ragazze finiscono poi entrambe al 20°posto.

Categoria Cadetti\e: sicuramente da segnalare la super prestazione della 3×1000 cadetti composta da Meloni-Foraggio-Ciocan che chiudendo in 9:13:50; i tre stabiliscono ampiamente il nuovo record sociale. La 4×100 cadette e cadetti rispettivamente al 32° e al 21° posto.

Categoria Allievi\e: ottimo la prima uscita di stagione delle Allieve Lisciotto-Faggion-Cecchin-Cicuto a un soffio dal podio nella 4×100 e qualche ora dopo al 5° posto nella 4×400. Gli Allievi invece, che corrono in giallo-blu per la nostra cugina NEVI,  si fermano solamente al 10° posto nella 4×100 a causa di qualche problema con i cambi e in 5a posizione, come le compagne, nella 4×400. A differenza delle donne però, apportano qualche cambio di frazionisti: sono solo i nostri Bano e Ghiraldo a correre entrambe le staffette.

Assoluti\e: nel primo pomeriggio ecco che arriva il ‘’mezzo titolo’’ di cui sopra. Nella 4×100 uomini, si riconfermano campioni regionali i ragazzi dell’atletica NEVI, con il contributo dei nostri fratelli Roverato: Mattia, specialista dei  200m e Daniele ancora allievo. Il quartetto d’oro Franceschini-Gatti-Roverato-Roverato con 42.28, sfiora il minimo assoluto e promette di limare presto quei 4 centesimi di troppo. Ottimo anche il  quarto posto della 4×400 uomini di Franceschini-Marchesan-Zanchin-Roverato. Le Donne della 4×100 si piazzano invece al 6° posto mentre vengono squalificate per invasione di corsia quelle della 4×400.

Complimenti a tutti e sotto con gli allenamenti che la stagione è appena agli inizi!

Risultati completi: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG17137/RESULTSBYEVENT1.htm

Torna su