Triathlon ragazzi: migliora Sofia Carraro, sul podio anche Alessia Boschetto; sale a 1.30m Emma Zanella

La seconda prova del triathlon ragazzi, svoltasi sabato 18 febbraio sempre all’impianto indoor Colbacchini, ha visto un miglioramento generale dei nostri atleti, che hanno infatti in quasi tutti i casi migliorato le prestazioni della prima prova del 21 gennaio.

Sofia Carraro, 8° al primo incontro con 1416 punti, chiude questa volta con un 6° posto e 99 punti in più, per un totale di 1515. Non è la sola atleta della SANP ad arrivare tra i primi 10: al 7° posto troviamo infatti Alessia Boschetto con 1449 punti.

Nel frattempo, alla sua seconda gara, Emma Zanella sale ad 1.30m nell’alto, con margini di miglioramento.

Faticano un po’ di più ad inserirsi i ragazzi, con Edoardo Garbo che, dopo il 5° posto della prima prova, stavolta chiude solo 15°. Il migliore tra loro è Alessandro Ciocan, 11° con 1401 punti.

 

SUL FILO DEL RASOIO- LANCI LUNGHI INVERNALI A MESTRE 12 FEBBRAIO 2017

Domenica scorsa a Mestre (VE) la nostra squadra lanciatori ha tentato il tutto per tutto per la partecipazione alla finale nazionale dei lanci lunghi invernali a Rieti.

Accompagnati dal loro tecnico Pierpaolo sono scesi in pedana:

-Francesca Bertin

-Anna Bonato

-Massimo Barco

-Elena Lica

-Ion Roabes

– Chiara Trevisan

-Walter Hoxha

-Erica Zuanon

Le prime a scendere in pedana sono state Elena e Chiara nel Lancio del Martello Allieve/Juniores. Elena ha conquistato la seconda posizione con un PB di 44.92m e Chiara invece centra la finale con 30.44m. Elena inoltre rappresenterà la regione Veneto nell’incontro indoor a Modena che si svolgerà il 26 febbraio 2017.

Dopo hanno messo in gioco il loro talento i nostri ragazzi sempre cimentati nel Lancio del Martello. Fin dall’inizio c’è stato un unico dominatore indiscusso, Massimo ha vinto la gara con un nuovo PB di 54.13m, dopo una prima fase molto deludente. All’ 11° posto Ion con 29.92m, non in piena forma.

Anche Massimo è stato convocato per la rappresentativa di Modena.

Finalmente, dopo una lunga e interminabile attesa, scendono in pedana anche le nostre discobole: Anna, Francesca ed Erica. Anche Chiara si unisce a loro.

Anna dopo il quinto posto del giorno prima ai Campionati Italiani Allievi ad Ancona, si presenta in pedana e conquista il 3° posto con 36.18m. Chiara si piazza 10° con 25.13m, Francesca alla sua seconda gara di disco, giunge 14° con 20.13m. Erica arriva 15° con 17.87m.

Walter, unico discobolo, si trova a dover gareggiare con il buio e non riesce ad esprimere le sue potenzialità. A fine gara raggiunge solamente il 10° posto.

Elena, Anna e Massimo potrebbero partecipare ai Campionati Italiani di Rieti solo se con le loro misure entrassero nei primi otto piazzamenti d’Italia. La lista ufficiale dei partecipanti a questa gara molto prestigiosa uscirà nella prossima settimana.

Intanto facciamo un grande applauso a questi ragazzi per i loro risultati e molti complimenti al loro tecnico.

Comunque Domenica 19 febbraio 2017 alcuni di questi ragazzi parteciperanno al raduno regionale allo Stadio Colbachini di Padova:

-Anna Bonato Getto del Peso

-Elena Lica Lancio del Martello

– Matteo Steffani  sia per il Tiro del Giavellotto sia per il Getto del Peso

– Chiara Trevisan Lancio del Martello

-Massimo Barco Lancio del Martello

-Artiom Cheltuitor Tiro del Giavellotto

 

UN ULTIMA COSA, ma non meno importante hanno già raggiunto il minimo di partecipazione per il Campionati Italiani Outdoor di Categoria:

Cadetti/e

-Matteo Steffani nel Getto del Peso

Allievi/e

-Anna Bonato sia per il Getto del Peso sia per il Lancio del Disco

_Artiom Cheltuitor nel Tiro del Giavellotto

Juniores

-Elena Lica nel Lancio del Martello

-Elisa Peron Tiro del Giavellotto

-Massimo Barco Lancio del Martello

Rimane solo una cosa da dire su questi lanciatori: CONTINUATE COSI’!!!!!!!