Riassunto dell’inizio di stagione: stay tuned

Nessun titolo regionale indoor per noi quest’anno ma un ottimo secondo posto di Gioia Bano nel salto con l’asta con nuovo PB di 3.10. Buone anche le prestazioni di Mattia Roverato, sempre più vicino a scendere sotto i 50” nei 400m . In occasione della prima fase dei lanci lunghi invernali, Stefano Bano, scaglia il disco vicino alla fettuccia dei 38m, alla stessa gara il giavellotto di Eleonora Morbin si avvicina alla fettuccia dei 35m, mentre per Erika Zuanon un pizzico di sfortuna.

A meno di un mese dall’inizio della stagione indoor, in vista del campionato italiano Juniores e Promesse, ci troviamo a tirare le somme di questi primi week-end di gare. Sono molti gli atleti SANP e NEVI che hanno cercato di ottenere il minimo di partecipazione per Ancona: freschi di ieri abbiamo i pass di Arianna Siviero che ferma il cronometro a 59.55 nei 400m; Mattia Ghiraldo che migliora il suo personal best con un ottimo 13.73 nel salto triplo; Daniele Roverato che già in possesso del minimo nei 60hs conquista il minimo anche nei 60m con lo strabiliante tempo di 7.10.

Lo scorso week-end anche i nostri ostacolisti Sofia Faggion e Giacomo Zampese avevano ottenuto il minimo di partecipazione nei 60hs mentre il compagno Obaidu Sambare con un PB di oltre 20cm si era aggiudicato quello del salto triplo.

I campionati italiani si terranno come di consueto al palaindoor di Ancona questo fine settimana (2-3/02). Forza ragazzi, noi vi seguiremo in diretta streaming!

Torna su