Ludi del Bo: Siviero, Faggion e Ghiraldo conquistano il pass per Rieti!

Il 25 Aprile, in occasione dello storico campionato regionale universitario, sono stati tanti i primati personali. Arianna Siviero e Sofia Faggion guadagnano il podio nei 400 metri ostacoli con un bel rettilineo finale in sincro; fermano il cronometro rispettivamente a 1’05”16 e 1’05”28, entrambe ampiamente sotto lo standard di partecipazione ai campionati italiani di categoria!
Non da meno i compagni in forza all’atletica NEVI: lo juniores Mattia Ghiraldo, nel salto in lungo, ottiene il minimo al centimetro! il suo salto a 6.70 gli concede la finale nella quale ci regala gran belle misure, purtroppo nulle. Strepitoso anche Leonardo Giacometti che non ottiene il minimo nel salto in lungo per un solo centimetro, salta 6.84 dopo aver corso i 100 metri in una delle serie più ventose della giornata. Personal Best anche per Mattia Roverato nei 400 piani, con 50”04 è sempre più vicino all’obiettivo. Migiora il suo record personale anche il mezzofondista Federico Maggiolo che ferma il cronometro a 2’04”46 negli 800 metri. Buone sensazioni anche dalla pedana del salto con l’asta: il ritrovato Pietro Bano passa agilmente l’asticella posta a 4 metri; si ferma invece a 3.55 il compagno Luca Zampiri dopo un personale di oltre 30cm. Stefano Bano scaglia il disco da 2kg oltre i 36 metri a meno di un metro dal minimo juniores posto a 37 metri un gran miglioramento di quasi 4 metri.

A fine giornata, come gara di contorno, il CRU ha visto quattro dei nostri giovani cadetti correre i 1000 metri. Per tutti e quattro ci sono stati gran bei miglioramenti, complice forse la manifestazione ”tra i grandi” o la possibilità di correre con cadetti di altre province. Dopo una bizzarra gestione della gara, Ciocan termina 4° ad un soffio dal podio con 2’56”84, poco dietro Thiam 2’58”28, Melescanu 3’12”01 e Marcato 3’12”46.

Complimenti a tutti coloro che hanno conseguito il minimo per i campionati italiani e a quelli che lo hanno avvicinato. Forza ragazzi, la stagione è appena iniziata e con queste premesse, ne vedremo delle belle!!!

risultati completi:
http://www.fidal.it/risultati/2019/REG20425/RESULTSBYEVENT1.htm

(ph Matteo Cenci)

Torna su