CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI di PROVE MULTIPLE 2019

Protagonisti anche quest’anno i nostri super-atleti nelle 10 prove che compongono il decathlon per l’assegnazione dei titoli regionali del veneto e del friuli venezia giulia in quel di Bussolengo (VR).

Partendo dai più giovani della categoria allievi in cui Matteo Steffani sì siede sul sesto gradino del podio dopo una buona prova complessiva, viziata solamente da una contrattura patita nel salto con l’asta che ha condizionato le prove successive. Va meglio al suo pari età Massimo Bano che grazie ad un’ottima prima giornata sì supera e raggiunge il quarto posto nella gara ed il secondo a livello regionale.

Podio Allievi
Podio regionale veneto Allievi

Passando alla categoria superiore per gli Juniores Alen Elmazovski arriva ad un passo dal terzo posto, ma dimostra di avere la stoffa del vero multiplista lottando fino alla fine.

Podio Juniores

Con gli attrezzi dei “grandi” infine la mina vagante Pietro Bano chiude terzo tra le promesse; purtroppo bisticcia pesantemente con le barriere alte degli ostacoli ma è molto promettente la sua prova nell’asta che quasi gli regala il pass per i campionati di categoria a Rieti.

Ultimo citato, ma non per importanza, nella categoria assoluta Matteo Borsetto si regala la maglia di campione regionale, pass consolidato per i campionati italiani assoluti di Bressanone e nuovo personale complessivo di 6104 punti. Per lui da segnalare la prima volta sopra i 4 metri nel salto con l’asta.

Podio regionale veneto promesse
Podio regionale veneto assoluto
Podio categoria assoluta
Torna su