CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI: Peron nella top10 italiana e 24° titolo per Chiara Rosa

In occasione del 50° Campionato Italiano Assoluto Indoor apparentemente la nostra società non ha partecipato; eppure noi nella giornata di Sabato, abbiamo schierato due atleti nati e cresciuti in casa SANP.
ore 13: nel salto con l’asta iniziano i salti di prova e dallo streaming si scorge un maglia ”I ❤ SANP”, è il nostro Daniele Peron, in forza all’atletica NEVI, che vedremo successivamente in canotta gialla. La gara inizia alla misura di 4.50; il nostro Dani con le sue amate ”scarpe da riposo” passa abbondantemente l’asticella al secondo tentativo. La progressione è rigida, si alza di 20cm alla volta, Daniele passa tranquillamente anche la misura di 4.70(SB) e viene fermato da quel 4.90 che gli sarebbe valso il personale. Il nostro astista vanta un PB di 4.85 ottenuto allo scorso campionato di società di Caorle, al coperto invece il suo primato è il 4.80 con il quale giunse 4° al Campionato Italiano Promesse nel 2017, fu anche al Campionato Italiano J/P di Bressanone nel 2016. Nel suo 10° anno di feeling con l’asta, accompagnato da coach Marco Chiarello, aggiunge al suo palmares questo 10° posto Assoluto e ci da appuntamento alle outdoor, dove i 5m sono ancora più spettacolari da vedere.
Terminato questo CI, per scaricare e rilassarsi farà visita ai nostri giovani nelle varie sedi di Borgoricco, Campodarsego, Camposampiero e Loreggia per far conoscere la sua specialità e di certo lo accoglieremo con entusiasmo dopo questa bella prestazione.

L’altra atleta di casa è la nostra Chiara Rosa che torna da Ancona con il 24° titolo Italiano Assoluto!
Chiara è un punto di riferimento per i nostri atleti e allenarsi nella pista dove per tutti questi anni si è allenata (e tuttora si allena) lei è un vanto. Ci piace ricordare, che nella palestra dove oggi i nostri ragazzi si allenano, lei ha preparato con l’allenatore Enzo Agostini il mondiale Allievi del ’99 con il quale ha esordito a livello internazionale tornando a casa con la medaglia di bronzo al collo. L’anno scorso l’atleta delle fiamme azzurre ha partecipato ai campionati di Società come nostra portacolori nel peso e nel disco cercando di aiutare la sua squadra d’origine a rientra nella finale tanto ambita.

Davvero complimenti a entrambi!!

risultati: http://www.fidal.it/risultati/2019/COD7565/Index.htm

(foto copertina di Roberto Passerini)

Torna su