Italiani di prove multiple indoor: Mariaelena Agostini vince il titolo, super anche Giacometti e Ghiraldo

Dopo le belle prove ai campionati regionali, i nostri multiplisti ci hanno regalato due intensi giorni di gare ai campionati italiani: nella pista “di casa”, a Padova, Mariaelena Agostini torna sul gradino più alto del podio conquistando il titolo italiano Promesse con 3588 punti, punteggio che le vale anche il 3° posto, conquistato dopo un gran 800, nella classifica assoluta.

Ottime le prove anche dei nostri atleti maschi: Leonardo Giacometti è 7° tra le Promesse e 13° tra gli assoluti con 4543 punti, nuovo primato personale. Durante la seconda giornata migliora anche i personali nell’asta (ora 4.20 m) e nei 1000. Mattia Ghiraldo, ora soprannominato “Fantaghira”, ai suoi primi campionati italiani di prove multiple sfiora il podio nel pentathlon allievi, chiudendo per una manciata di punti, ma con un nuovo pb di 3220 punti e soprattutto 5 gran personali su 5 gare: 8.94 nei 60hs, 6.66 m nel lungo, 10.72 m nel peso, 1.74 m nell’alto e 3:04.45 nei 1000.
Pietro Bano è 16° nell’eptathlon Junior, con 4081 punti e Matteo Steffani, al primo anno di categoria, è 19° nel pentathlon allievi con 3017 punti.

Complimenti a tutti!

Risultati completi QUI

 

Torna su